Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2020

Vivere nel bene

Sollecitato da T. D. e invitato dalla parrocchia a esprimere una parere sulla ripresa dell’anno catechistico provo a ragionare su alcune possibilità, giusto 2idee, che questo tempo nuovo ci offre. Ogni tempo è nuovo, ogni occasione offre spazio di azione, la fantasia e la creatività ci vengono in aiuto, propongono, a noi la scelta di ascoltarle o meno. La ragione e i numeri dicono che la catechesi è morta (o non sta troppo bene) e con essa anche Dio (un terzo degli Italiani oggi dice: “Dio non esiste” vedi: https://www.vinonuovo.it/attualita/societa/siamo-davvero-gente-di-poca-fede ), il fermo di ogni attività pastorale, a causa dalla diffusione del Covid-19, ha allontanato ancora di più le famiglie dalla frequentazione della catechesi e della Chiesa in genere. La domanda è dunque - mio avviso - la seguente: come proporre ancora l’esperienza di Chiesa, la conoscenza di Cristo a persone che non sono interessate all’argomento? Certo non tutti sono indifferenti al tema religioso, d